Napoli su Icardi, ma Bacca vuole l’azzurro: rifiutate tutte le altre offerte

AAA attaccante cercasi. Dopo l’addio di Higuain, il Napoli ha bisogno di una bocca di fuoco che concretizzi l’enorme mole di gioco che la squadra di Sarri produce solitamente. I numeri del Pipita saranno forse irraggiungibili, ma un centravanti che veda la porta può trasformarsi in bomber infallibile grazie ai dettami tattici del tecnico partenopeo.

Mentre si attendono sviluppi sulla trattativa relativa a Mauro Icardi, che proprio Sarri avrebbe scelto come sostituto di Higuain, c’è la clamorosa apertura di un altro grande attaccante del nostro campionato, quel Carlos Bacca che non vede l’ora di lasciare il Milan, e che in queste ore attende spasmodicamente che il Napoli si faccia avanti.

Secondo quanto rivelato dal suo procuratore a Radio Crc infatti, Bacca sarebbe felicissimo di vestire la maglia azzurra, che rappresenterebbe per lui un’occasione importante per lasciare un segno in Italia dopo la stagione in chiaroscuro proprio al Milan. E il calciatore, in queste ore, sta rifiutando le offerte del West Ham e di tante altre squadre perché vuole capire come si evolverà la ricerca del Napoli. “A mio avviso Bacca rappresenta il profilo tecnico giusto, in 2 giorni imparerebbe tutti i dettami di Sarri. Icardi costa già 60-70 milioni, fra 3 anni potrebbe fare lo stesso discorso di Higuain, il Napoli oggi ha un’occasione unica per rinforzarsi, servono i profili giusti”, ha detto Sergio Barila, agente del calciatore.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche: