Napoli, la fascia di capitano é in buone mani. Hamsik: “Il mio futuro é azzurro”

Ha servito un assist al bacio per il primo gol di Weiss, poi ha fatto tutto da solo. Percussione in area, finta a rientrare e destro a incrociare sotto il sette: così Marek Hamsik ha regalato alla Slovacchia la vittoria contro la Russia agli Europei che si stanno giocando in Francia. E quello dello slovacco é stato definito da molto il gol più bello segnato finora in questa manifestazione.

Hanno destato scalpore però, nel post partita, le dichiarazioni del Ct della Slovacchia. “Marek é migliorato tantissimo, ora é un calciatore maturo in tutto e per tutto. Credo che il Napoli gli vada stretto, é pronto per giocare in un grande club”, le parole di Kozak che hanno fatto sussultare molti tifosi del Napoli. A rispondere al Ct slovacco ci ha pensato però lo stesso calciatore, che ai taccuini della Gazzetta dello Sport ha dichiarato: “Nessun mal di pancia. Ho altri due anni di contratto e quindi il mio futuro è ancora con il Napoli: c’è la Champions da giocare e tutti vogliamo fare bene. La società sta facendo i passi giusti, vuole puntare sempre più in alto. Poi come sapete bene non dipende solo da me, ma io non ho fatto strani pensieri. E credo che non li abbia neppure la società”.

QUANTO AFFETTO - ”Per non parlare dei tifosi napoletani, sempre incredibili. Li trovo dappertutto, anche qui in Francia. Anzi, voglio ringraziarli pubblicamente perché non posso rispondere a tutti. Continuano a mandarmi messaggi d’affetto e d’incoraggiamento. E allora facciamo così: il gol segnato contro la Russia lo dedico pure a loro”.

SLOVACCHIA – “Passare il turno è il nostro obiettivo, ma la terza gara contro l’Inghilterra sarà uno spareggio. Mi godo questo momento e la rete fatta nella fase finale dell’Europeo (la prima di un giocatore del Napoli, ndr): una bella soddisfazione. Mai noi slovacchi avevamo vinto prima in un torneo Uefa. Di gol così in Italia ne ho fatti tanti? Può essere, ma questo è un palcoscenico particolare. Spero di farne altri e poi continuare con il Napoli. Magari in Champions”.

Parole al miele quelle di Hamsik, che per l’ennesima volta ha dimostrato di tenere, e tanto, al Napoli. Una non notizia che in realtà diventa notizia di questi tempi: sono tanti i calciatori che stanno rifiutando l’ingaggio proposto dal club partenopeo, per vari motivi; economici certo, ma anche perché evidentemente il Napoli non dà garanzie assolute di essere già un top club impossibile da rifiutare. In un calcio sempre più dipendente dal danaro, dove non c’è spazio per i sentimenti, per fortuna resiste ancora chi per affetto decide di legarsi indissolubilmente a un club e a una città. E, fosse solo per questo, i tifosi del Napoli dovranno essere sempre riconoscenti a Marek Hamsik.

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche: