Mourinho vuole Cavani: il Chelsea offre 30 milioni

Alla fine un’offerta per Edinson Cavani è arrivata. E ironia vuole che giunga proprio da quel Chalsea da tempo interessato all’attaccante uruguagio e che Rafael Benitez ha appena lasciato, proprio per approdare al Napoli. Lui, Rafa, ha posto come condizione la permanenza del Matador nel club azzurro, è vero, ma Edi potrebbe voler spiccare il volo. Il Chelsea non sarà quel Real Madrid in cui il sudamericano ha sempre sognato di giocare ma resta pur sempre una grande squadra, che si appresterebbe ad allenare- pare- Mourinho. Lo Special One, infatti, avrebbe strappato un contratto d’oro con il club di Abramovich: un quadriennale a 46.7 milioni di euro e vorrebbe traghettare in squadra con lui Eliaquim Mangala, centrale del Porto, Daniele De Rossi ma soprattutto Edinson Cavani. La ferocissima campagna acquisti è appena iniziata.

 Per Edison Cavani, infatti, c’è un’offerta di quelle difficili da rifiutare: 30 milioni di euro più Fernando Torres come contropartita tecnica. La clausola rescissoria di Cavani, però, è di 63 milioni di euro e se non arriva una cifra del genere il campione resterà ancora a Castel Volturno. Aurelio De Laurentiis è pronto a tutto pur di trattenerlo in azzurro: ha già avanzato un aumento di ingaggio pari a 7 milioni di euro. Un’offerta notevole considerando la politica al ribasso da sempre sostenuta dal patron del Napoli in merito alla paga dei calciatori. Ma il Napoli ha un progetto ambizioso, ora, e la garanzia di ciò si chiama Rafa Benitez.

Intanto, il Chelsea ha scoperto le carte in tavola: Mou vuole cominciare la sua avventura con i Blues portando nella sua squadra Cavani proprio come Rafa Benitez intende tenerlo al Napoli. Due destini che si intrecciano ancora, quindi, quelli del Napoli e del Chelsea.

Per il Matador si era già fatto avanti il Manchester City, che più o meno aveva messo nel piatto la stessa cifra con l’inserimento di Dzeko, attaccante gradito comunque a Rafa Benitez. Resta da vedere se farà qualche mossa anche il Real Madrid. Ma più di tutto, resta da capire cosa intenderà fare Edinson Cavani che non si espone più di tanto. A Napoli sta bene, dice, ma dice anche che sogna il Real. Pensieri, questi, che corrono su binari differenti. Certo, il Napoli vuole tenersi Edinson. E come dargli torto. Anche lo scambio con Fernando Torres non sarebbe, eventualmente, dei più convenienti: lo spagnolo resta uno dei giocatori più forti al mondo, sì, ma pare aver già superatogli anni d’oro mentre il capocannoniere uruguagio è giovanissimo e ha ancora molto da dare. Edi è sempre l’ attaccante che ha segnato 100 gol nel campionato italiano e non è un caso che oggi sia l’atleta più conteso del calciomercato internazionale.

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

TAGS: , , , , ,