Macron e Napoli: storia di un sodalizio lungo cinque anni

«Siamo orgogliosi di questa partnership: il Napoli è tra le ‘nostre’ squadre quella che vende di più». Parola di Gianluca Pavanello, Amministratore delegato di Macron, l’azienda italiana leader nel team wear e fornitrice delle maglie del Napoli.

Il sodalizio tra Macron e Napoli comincia cinque stagioni fa, quando l’azienda bolognese decise di intrecciare il suo destino con quello della casacca azzurra. Una scelta che si è rivelata felice e che ha permesso alla casa bolognese di vestire poi anche altre squadre importanti. Sono due realtà, queste, una sportiva e l’altra aziendale, che da cinque anni vedono il proprio successo intrecciarsi vicendevolmente.

La Macron è entrata nel calcio professionistico nel 2001 con il Bologna, ma è con il Napoli che ha cominciato a macinare successi considerevoli, conquistando via via una fetta considerevole del mercato dello sportswear e piazzandosi dietro solo a marchi storici del calibro di Adidas e Nike. La vera svolta è arrivata infatti nel 2009, quando la Macron è diventata sponsor tecnico del Napoli di Aurelio De Laurentiis, battendo la concorrenza della Diadora. Da allora l’azienda italiana sta crescendo moltissimo: «Siamo passati dai 10 milioni del 2004 ai 65 milioni di quest’anno – ha spiegato Pavello pochi giorni fa – , una crescita molto importante che continua nonostante la situazione economica non facile. Siamo passati da un fatturato del 100% in Italia al 70% all’estero e 30% in Italia. E poi potremmo vincere quest’anno tre scudetti, cosa pazzesca per una azienda come Macron: Napoli in Italia, Monaco in Francia e Az Alkmaar in Olanda. Abbiamo squadre importanti che se la giocano».

Macron è l’official merchandising del SSC Napoli che deve il proprio successo alla qualità dei prodotti, all’elevato livello del servizio offerto ed alla capacità di interpretare al meglio le esigenze di chi pratica sport. Insieme al prestigio raggiunto nel campo del team wear, il marchio ha proposto anche una collezione di ispirazione sportiva per il tempo libero destinata ad un target giovane, sportivo ed elegante.

Ma è con gli azzurri che si muovono le cifre più importanti: «Sul Napoli parliamo di numerosi milioni di euro». Ecco perché in casa Macron le vicende calcistiche di Rafael Benitez e i suoi vengono seguite con molta attenzione.  «Se il Napoli uscisse dalla Champions sarebbe sicuramente un peccato, vediamo fino alla fine, la speranza è l’ultima a morire. Siamo molto soddisfatti del nostro rapporto con il Napoli, perché dura ormai da 5 anni e la prossima sarà la sesta stagione, è una partnership che dura da tempo ed è la dimostrazione della stima reciproca», ha aggiunto l’ad dell’azienda italiana di abbigliamento sportivo, secondo il quale il tema della contraffazione incide «meno di quello che si potrebbe pensare. I tifosi comprano l’originale. Non percepiamo un reale problema di contraffazione».

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

TAGS: , , , ,