Indossare con amore: I capi invernali SSC Napoli

I colori per una squadra di calcio sono molto importanti, in tanti casi fondamentali. Le squadre ed i loro tifosi, attraverso la prevalenza di un colore o magari due nella propria bandiera, ne hanno addirittura preso il nome. Quasi ogni anno, i diversi sponsor tecnici si ingegnano per creare sempre qualcosa di nuovo. I momenti più potenti, mediaticamente parlando, sono gli appuntamenti ufficiali. Occasioni dove poter sfoggiare, stagione dopo stagione, divise nuove e accattivanti per figurare bene agli occhi dei propri tifosi. Proprio a questi ultimi non sarà sfuggito che nell’attuale stagione 2020/21 il Napoli sta vestendo il modello softshell. Ovvero traspirante ed impermeabile. Come la giacca che presenta lo stemma del Napoli in silicone con effetto 3d, il logo Kappa sul petto e sul retro, l’apertura frontale full zip e il lettering SSCN in stampa ad alta densità.

In mezzo al campo invece, l’abbigliamento ricopre un ruolo completamente diverso. Ogni giorno, ogni mese, i giocatori sfidano qualsiasi condizione metereologica, dal caldo torrido del cocente sole estivo, al vento forte ed alle abbondanti piogge del freddo invernale. Gli sponsor tecnici studiano minuziosamente le forme ed i tessuti da mettere a disposizione della sartoria per realizzare così ogni cosa necessaria agli atleti. Non si può non ricordare che, negli ultimi anni, c’è stato il forte utilizzo di un elemento in particolare, lo scaldacollo. La Kappa per gli azzurri lo realizza rigorosamente in micro pile, con bordo regolabile e con coulisse e fondo sagomato. Omini ricamati e logo team realizzato in jacquard. Vezzo estetico ed insieme utile elemento del vestiario sportivo messo a disposizione della squadra partenopea.

Negli anni, la linea di abbigliamento sportivo del proprio team ha significato molto per le tifoserie di tutto il mondo. Poter indossare, quotidianamente, i colori ed il logo della squadra del cuore, ha creato legami profondi e cementato relazioni. Certo anche l’occhio vuole la sua parte. E quindi le aziende sportive si ritrovano ogni anno ad affrontare una sfida cruciale per la riuscita delle strategie di merchandising della nuova stagione sportiva, tenendo sempre ben presente l’importanza economica che i proventi derivanti dalle vendite dei vari capi d’abbigliamento sportivo con il logo rappresenta per il bilancio di una società di fama. La kappa per la nuova tuta del Napoli ha previsto un prodotto comodo e versatile. La tuta felpata Napoli  con colletto, polsini e fondo corpo in costina e dettagli in contrasto colore. Le toppe degli sponsor Lete, MSC e Kimbo sono ricamate e lo stemma del club lato cuore è 3D in silicone. Il lettering SSC Napoli è ricamato in gabardina e gli inserti sono applicati a caldo. I pantaloni con tagli obliqui, tasche laterali con zip e tasca posteriore e fondo gamba in costina. Insomma una vera bellezza da portare nel quotidiano, adatta sia ad un caffè tra amici che ad un estenuante sessione di allenamento in palestra, davvero imperdibile.

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche: