Il Napoli vuole Keita Balde: i dettagli di una trattativa avviata da tempo. E che riguarda anche Ghoulam e Grimaldo

Ci ha provato già a gennaio, ma determinate operazioni, si sa, sono difficili da portare a termine durante il mercato invernale. Ma il Napoli ha ormai gettato la maschera: per la prossima stagione vuole regalare a Sarri un rinforzo importantissimo in attacco. Parliamo di Keita Balde, giocatore attualmente in forza al Monaco, ma con un passato importante alla Lazio. Il suo acquisto non andrebbe ad inficiare la casella degli extracomunitari in rosa: Keita è nato infatti in Spagna, l’8 gennaio 1995, da padre spagnolo e madre senegalese. In età adulta ha scelto la Nazionale del Senegal, e nel tempo è diventato molto amico di Koulibaly, che starebbe caldeggiando il suo arrivo in azzurro. 

LA TRATTATIVA - E’ cosa risaputa che, sul mercato internazionale, il Napoli si sia affidato da tempo al noto procuratore portoghese Jorge Mendes, che agisce anche da intermediario in alcune importanti trattative. Proprio come quella che portò Keita dalla Lazio al Monaco: il giocatore ora vorrebbe tornare in Italia, e il club partenopeo lo accoglierebbe a braccia aperte. Per il suo arrivo si profila un intreccio di mercato, sempre sotto l’egida di Mendes. Faouzi Ghoulam potrebbe infatti finire al Manchester United, su richiesta specifica di José Mourinho (di cui è agente proprio Mendes); l’esterno sinistro del Benfica, Grimaldo (anche lui un assistito del portoghese), arriverebbe a Napoli; e il Napoli, con i buoni uffici di Mendes, ha intenzione di chiedere Keita al Monaco. Un giro solo all’apparenza tortuoso, ma le cui basi sono state messe già da tempo.

CARATTERISTICHE - Keita Balde è prettamente un giocatore offensivo. Il suo ruolo naturale è quello di ala sinistra, ma è capace di giocare con la stessa abilità sia a destra che, all’occorrenza, come falso nueve. Insomma, un giocatore completo che darebbe a Sarri un’alternativa di spessore in attacco, magari per far rifiatare Callejon, o per dare un po’ di riposo ad Insigne quando necessario. Di certo parliamo di un calciatore già affermato, sulle cui qualità si può scommettere ad occhi chiusi. Esattamente quello che cerca Sarri.

Vincenzo Balzano

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche: