Higuain, per ora tutto tace. Ecco quando ci sarò l’incontro con De Laurentiis

L’estate dei tifosi del Napoli è iniziata davvero con il piede sbagliato. Numerose le trattative intavolate dal club per rinforzare la squadra, ma finora un solo acquisto ufficiale, quello di Lorenzo Tonelli. E poi la brutta situazione venutasi a creare con Gonzalo Higuain: dopo le parole del procuratore, il rapporto tra il club ed il calciatore sembra essersi irrimediabilmente incrinato.

Il silenzio del Napoli a tal proposito fa scalpore più di mille parole. Ma potrebbe essere parte di una strategia studiata a tavolino per provare a far distendere gli animi. Aurelio De Laurentiis è ancora a Los Angeles, ma presto tornerà in Italia e raggiungerà la squadra a Dimaro; dove presto arriverà anche Higuain, che potrebbe svolgere con i compagni di squadra gli ultimi dieci giorni del ritiro precampionato.

Ed è proprio in quel frangente che ci sarà l’occasione di un incontro tra De Laurentiis e il Pipita. Al momento non ci sono novità sostanziali: nessuna squadra è disposta a pagare il valore della clausola rescissoria, ne tantomeno si avvicina a quella cifra. L’Atletico Madrid è arrivato ad offrire 60 milioni di euro, una somma ritenuta troppo bassa dal club partenopeo. E allora si potrebbe arrivare ad un accordo tra le parti: rinnovo del contratto per Higuain e abbassamento sostanziale della clausola rescissoria. In modo da poter vendere il giocatore, senza troppi problemi, nel prossimo calciomercato estivo. Un’idea che ripercorrerebbe quanto accaduto già quattro anni fa con Edinson Cavani.

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche: