Higuain, bomba dall’Inghilterra: soldi e giocatori, offerta pazzesca dell’Arsenal per il Napoli

Continua a tenere banco, e non potrebbe essere altrimenti, la questione Higuain. Voci che si rincorrono, sussurri che vengono inseguiti: c’è voglia di sapere innanzitutto se il Pipita resterà a Napoli oppure andrà via, e se andrà via, a quale prezzo. Perché se da un lato Aurelio De Laurentiis è stato sempre molto chiaro – lo avrebbe venduto solo previo pagamento dei 94 milioni della clausola rescissoria – è vero anche che un’offerta ben orchestrata potrebbe far vacillare il club partenopeo. Che, dopo un’eventuale cessione di Higuain, avrebbe innanzitutto la necessità di sostituire l’argentino con un calciatore di valore, se non pari, ma almeno simile a quello del Pipita.

SPARANO I GUNNERS - E allora la bomba, vera, la sparano proprio loro, i cannonieri di Inghilterra, come è soprannominato l’Arsenal. La notizia ha una fonte molto attendibile (The Sun, uno dei tabloid più accreditati d’Oltremanica) ed è riportata nella sua imponente semplicità: per portare Higuain all’Emirates Stadium, i gunners sono disposti a mettere sul tavolo un corrispettivo economico di 65 milioni di euro, più il cartellino di Olivier Giroud, attaccante francese che compirà 30 anni il prossimo 30 settembre e che potrebbe rappresentare un’alternativa valida – seppur di minor spessore – al Pipita. Nell’ultima Premier League ha messo a segno 16 reti, in 29 partite di Champions League ha timbrato il cartellino 12 volte. Con sé porterebbe di certo un’esperienza di livello internazionale, anche se tecnicamente il paragone con Higuain è improponibile. Però Giroud potrebbe rientrare in un altro discorso: con lui in squadra, Gabbiadini potrebbe rimanere e avere più spazio, per un attacco che perderebbe il suo uomo migliore ma che contemporaneamente acquisterebbe qualcosa in quanto a imprevedibilità.

LA STRATEGIA DEL NAPOLI - Prima di ascoltare qualunque proposta comunque, il Napoli dovrà parlare con l’attaccante. L’incontro con De Laurentiis potrebbe avvenire negli ultimi giorni che la squadra trascorrerà a Dimaro, quando anche Higuain si unirà ai compagni che stanno sgobbando sotto gli ordini di Sarri tra le montagne del Trentino. L’offerta del Napoli al calciatore potrebbe essere la seguente: firma del rinnovo con aumento sostanziale dell’ingaggio e abbassamento netto della clausola rescissoria. In modo da rimandare all’anno prossimo una cessione che, comunque vada, sembra in ogni caso certa.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche: