Borselli, pelletteria e accessori Napoli Enzo Castellano

Se qualcuno pensa che il Napoli sia solo calcio, si sbaglia di grosso. Il Napoli è fede, religione, è vita quotidiana. Ed è per questo che Enzo Castellano, in linea con questi principi, ha sposato in toto il progetto del Napoli nel campo dell’abbigliamento e del merchindising. La società partenopea, infatti, oltre a Kappa ha un altro alleato che, in particolare, offre la sua qualità e il suo design nel settore della pelletteria. Autentico riferimento di spicco della moda, il marchio Enzo Castellano produce da decenni prodotti da indossare per ogni occasione, una gamma variegata di accessori moda: sciarpe, guanti, cappelli, foulards, pashmine, tracolle, borse, borselli, marsupi, portafogli, cinture, trolley, valigie, borsoni e beautycase.

Nel 2010, abbinando intuito imprenditoriale e realizzazione di un sogno, decide di introdurre un concetto di fashion anche nel mondo del calcio. Il Napoli, per il blasone storico che ha e per l’appeal imprenditoriale che ha conquistato, non poteva non rientrare in questo progetto. Ed ecco allora che, assieme alle tute ed alle maglie, i tifosi napoletani possono ritrovarsi a scegliere tra una vasta gamma di prodotti di pelletteria, tutti articoli di qualità e dal design unico. Ritroviamo, ad esempio, le cinture in pelle “Top” e “Business”, ma anche i bellissimi e variegati portafogli azzurri, blu royal, jeansati.

Di tutte le misure, per ogni gusto e per tutti i generi. Dai portafogli con apertura a cerniera al portafoglio classico, fino al portadocumenti, passando per il portamonete: tutti i generi, per tutte le esigenze. Da menzionare, in particolare, il portafoglio “Napoli Legend”: dimensioni 11.4X9 cm con grafica stampata, ovvero il sontuoso “1926″. E ancora, accessori, borselli, tasconi, portafogli a strappo. Tantissimi articoli a prezzi imperdibili, tantissime idee regalo per un vero tifoso. Un acquisto azzeccato e conveniente, vedere per credere.

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

TAGS: ,