ADL vuole un Sarri alla Ferguson: si prepara il rinnovo! “Ho parlato con lui per sei ore”

Questa potrebbe rivelarsi forse la notizia più importante della nuova era del Napoli targato De Laurentiis. Il presidente del club partenopeo sta infatti preparando il terreno per il rinnovo del contratto di Maurizio Sarri: dovesse sedere ancora sulla panchina azzurra, nella prossima stagione, l’allenatore diventerebbe il più longevo della storia azzurra.

STRADA SPIANATA PER IL RINNOVO

“Ho parlato con Sarri prima del suo compleanno, sono stato con lui sei ore consecutive in perfetta armonia, bevendo tanto vino rosso”: questo l’input di De Laurentiis alla radio ufficiale. Il motivo di una chiacchierata così lunga risiede soprattutto nell’ipotesi di rinnovare il contratto all’allenatore del Napoli, palesata dallo stesso presidente durante la cena. Sarri guadagna attualmente 1,8 milioni di euro, e non ha mai fatto mistero di volersi “arricchire” con il prossimo contratto. De Laurentiis sarebbe quindi disposto ad arrivare fino a 4 milioni di euro per l’allenatore che, con le sue idee di gioco, sta rivoluzionando il Napoli e il calcio italiano, generando un’ammirazione senza precedenti anche a livello internazionale.

Il rinnovo avrebbe anche la conseguenza di eliminare la clausola rescissoria che insiste sul contratto di Sarri, e che ammonta in questo momento a 8 milioni di euro. Una mossa, quella di De Laurentiis, che mira a fare del tecnico toscano di origini napoletane una sorta di Ferguson partenopeo.

Vincenzo Balzano

Twitter: @VinBalzano

 

 

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche: