Zapata, il Napoli riflette: il futuro del colombiano ancora in bilico

Sembra paradossale data la mole dei gol che il Napoli ha segnato in questa stagione. Eppure il club partenopeo, nel prossimo mercato, potrebbe essere costretto a rinforzare anche il reparto avanzato. Il motivo è presto detto: Manolo Gabbiadini è ormai lontano dall’azzurro.

L’attaccante bergamasco non è soddisfatto del poco impiego con cui l’ha utilizzato Maurizio Sarri: nei prossimi giorni il suo agente, Pagliari, incontrerà il ds partenopeo Cristiano Giuntoli, presentando una serie di offerte che potrebbero soddisfare tutte le parti in causa.

Dai soldi ricavati dalla sua cessione, il Napoli proverà a mettere a segno qualche colpo importante. Senza dimenticare che nel nord est dell’Italia c’è un calciatore, di proprietà del club, che anche quest’anno si è messo in mostra con la maglia dell’Udinese, nonostante un infortunio che ne ha frenato l’ascesa: Duvan Zapata.

L’attaccante colombiano è in prestito biennale al club dei Pozzo. Il Napoli potrebbe richiamarlo subito a Castel Volturno previo il pagamento di una penale: Zapata ha già dimostrato, nelle scorse stagioni, di essere un calciatore all’altezza delle aspettative, di accettare la panchina di buon grado e soprattutto di farsi trovare sempre pronto nel caso del bisogno. Insomma, sebbene l’affare Lapadula sembra ormai avviato alla conclusione, una riflessione sull’opportunità di riprendere il calciatore dall’Udinese è obbligatoria.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche: