L’esterno giusto per Benitez

Si sa  che con l’avvento di Benitez ci saranno dei cambi radicali dal punto di vista tecnico. L’aspetto più delicato riguarda sicuramente il cambio di modulo al 4-2-3-1 che condizionerà fortemente la campagna acquisti dato che il Napoli non sembra attrezzatissimo per corpire tutti i ruoli di cui il tecnico spagnolo ha bisogno. Incassati gli attestati di stima per Behrami ed Inler, con la difesa da verificare tra ex fedelissimi e ritorni importanti dai prestiti, il nome che sembra stare più a cuore agli uomini di mercato azzurri sembrerebbe quello di Alessio Cerci, il terzo esterno da porre dietro al centravanti. Il giocatore è in comproprietà tra Fiorentina e Torino ed il suo valore si aggirerebbe attorno ai 10 milioni di Euro. Il 26nne proveniente dal vivaio della Roma viene da una stagione importante in cui ha avuto la definitiva consacrazione, confermata anche dalla convocazione in Confederation Cup da parte del CT Prandelli. Gli 8 goal messi a segno quest’anno sonoo il migliore biglietto da visita per convincere Benitez e pare che il Napoli sia avvantaggiato rispetto al Milan nell’acquisizione del suo cartellino. I rapporti con il Torino sembrano ottimi data la trattativa per Ogbonna che dura ormai da tempo ed il prestito di Santana da parte del Napoli, tutti elementi che fanno ben sperare per una chiusura dell’operazione Cerci in breve termine.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

TAGS: , , , ,

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment