Il Napoli prepara la prossima stagione: c’è già l’accordo per due calciatori

È vero che il calcio moderno ha ritmi frenetici e fagocita tutto in pochi istanti: ciò che vale oggi, può non valere domani. Eppure c’è una vecchia regola, sempre buona, sempre valida: è in questo periodo dell’anno, più o meno, che si iniziano a preparare le squadre per la stagione successiva. Chiamasi programmazione: il Napoli non si sottrae, e su due nomi ci sono già indizi importanti.

L’OLANDESE VOLANTE - “Il Napoli ha un’opzione morale, come viene definita in Italia. E’ un accordo tra i due club, io non ho alcun ruolo in questo, ma naturalmente si tratta di un grande onore per me”: lo ha detto, a Voetbal International, Marten De Roon, centrocampista olandese dell’Atalanta. Il centrocampista oranje è una scoperta del ds bergamasco, Giovanni Sartori. Ha una duttilità tattica notevole, che gli ha fatto dire di poter giocare addirittura in quattro ruoli. “Davanti alla difesa, mezzala destra o sinistra, nel peggiore dei casi anche centrale difensivo, anche se non sono un difensore”, spiegava quest’estate alla Gazzetta dello Sport. All’Heerenveen lo allenava niente poco di meno che Marco Van Basten: è stato l’ex attaccante rossonero a nominarlo capitano della squadra, per la sua personalità che dimostra sia in campo che nello spogliatoio. Ha 24 anni e un futuro importante davanti: con lui il Napoli farebbe sicuramente un buon colpo.

DAL MONTENEGRO CON FURORE - E poi c’è Filip Raicevic. Vecchio pallino del ds partenopeo Giuntoli: aveva provato a prenderlo già nello scorso mese di gennaio, poi per una serie di ragioni burocratiche il trasferimento non andò a buon fine. Attaccante montenegrino di 22 anni, nel Vicenza quest’anno in serie B ha segnato finora 10 gol. É il classico centravanti boa, con un buon senso del gol: potrebbe rappresentare un’alternativa tattica importante per sbloccare quelle gare chiuse, con gli avversari asserragliati nella propria area di rigore a difesa del punticino. L’età gioca a suo favore, il prezzo anche: con 2 milioni si porta a casa, il Napoli ha anche in questo caso un accordo di massima con il Vicenza.

 

 

 

E’ un dei nomi accostati al Napoli nelle scorse settimane. Intervenuto ai microfoni de ’Voetbal International’, il giocatore dell’Atalanta Marten De Roon ha svelato un importante retroscena di mercato riguardante proprio il club azzurro e l’interesse per lui: “Il Napoli ha un’opzione morale, come viene definita in Italia. E’ un accordo tra i due club, io non ho alcun ruolo in questo, ma naturalmente si tratta di un grande onore per me”.


Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment