Il giubbino King: lo stemma dei Borbone simbolo di grandezza per il popolo partenopeo

Forse non tutti lo sanno; magari qualcuno fa finta di non saperlo. Ma Napoli, poco più di 150 anni fa, era Capitale: capitale di un Regno bellissimo e all’avanguardia in ogni settore. Terza città d’Europa, solo Londra e Parigi le erano in qualche modo superiori. Eppure scrittori, poeti e scienziati rimanevano estasiati quando arrivavano a visitare la nostra città: bellezza, ricchezza, allegria, senso di grandezza. E’ per questo che, inconsciamente, i napoletani sanno bene di essere un popolo a se stante; che poco, o nulla, ha a che vedere con il resto d’Italia.

Lo stemma dei Borbone è un simbolo che ancora oggi significa tanto. Ed è per questo che Robe Di Kappa, una volta diventato sponsor tecnico del Napoli, ha voluto in qualche modo ripescarlo per qualcosa di importante. Attenzione: non è la solita banalizzazione commerciale. Perchè quel simbolo è finito su un prodotto importante, per le sue finiture e perchè è da collezionisti: il giubbino King. Realizzato in 1926 pezzi, ogni capo ha il suo numero seriale ricamato sull’etichetta interna. Ma sono i particolari che fanno la differenza: basta guardare la qualità con cui è ricamato lo stemma borbonico. Una collezione regale. Adatta ad un popolo grande e competente. Esattamente come quello partenopeo.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment