Il Camp Nou pronto a cambiare nome: la storica decisione del Barcellona

Il calcio cambia. Sempre di più, sempre più spesso: il fattore economico è diventato ormai preponderante. Anche per i grandi club, che almeno a prima vista non avrebbero bisogno di compiere certe operazioni.

La notizia è di quelle importanti: il Barcellona è pronto a cambiare nome al Camp Nou. Il club blaugrana ha affidato a Van Wagner, società operante nel settore marketing e media, la ricerca di un partner internazionale per la cessione dei cosiddetti naming rights, i diritti di denominazione dello stadio. La società catalana ha fissato anche il prezzo: 20 milioni di euro l’anno, con un contratto almeno ventennale. E il Camp Nou, almeno nel nome, sarà solo un ricordo.

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment