Dal San Lorenzo al Napoli…Quale sarà la prossima maglia di Ezequiel Lavezzi?

 

L’Italia è nel destino di Ezequiel Lavezzi fin da bambino, inizia nelle giovanili del Coronel Aguirre nel 1997 e a soli 15 anni parte per l’Italia con destinazione Fermana ma problemi burocratici ne impediscono l’ingaggio.Nel 2004 il destino del Pocho incontra di nuovo l’Italia, questa volta è il Genoa ad ingaggiare il talento argentino ma anche questa volta la sfortuna impedisce al calciatore argentino di potersi cimentare ne l campionato italiano.Infatti il Genoa viene retrocesso ed il Pocho deve rientrare in Argentina al San Lorenzo.

Con la squadra argentina Lavezzi comincia finalmente a mostrare le grandi qualità che negli ultimi anni ha mostrato anche in ambito internazionale. Conquista il Clausura 2007 e guida il San Lorenzo fino ai quarti di finale della Coppa Sudamericana. In questi due anni  Lavezzi realizza 16 gol in 55 presenze.

  Finalmente arriva l’Italia e non in una squadra qualsiasi ma nel Napoli che fu di Maradona, grande idolo del Pocho. Arriva per circa 6 milioni di euro grazie ad un lampo di Pierpaolo Marino che ne seguiva le prestazioni già da tempo.  Lavezzi con la maglia del Napoli diventa in poco tempo il vero idolo della folla. Non c’è Cavani o Hamsik che tenga, il Pocho è il calciatore azzurro più amato e le sue maglia vanno a ruba. Quest’anno con la vetrina della Champions League ha acquisito un prestigio internazionale, al punto da diventare uno dei giocatori più richiesti sul mercato.

 

  Con la maglia del Napoli,  Ezequiel conquista la maglia più ambita, quella della Seleccion. Il Pocho è entrato regolarmente nel giro della Nazionale Argentina, giocandosi un posto con talenti del calibro di Lionel Messi, Aguero e Tevez. Il 18 aprile 2007 esordisce in Nazionale maggiore entrando nella ripresa  contro il Cile; Dopo aver perso il treno della Coppa America, Lavezzi rientra nel giro della nazionale  sotto la guida del nuovo CT Diego Armando Maradona, che lo convoca per l’amichevole  contro la Scozia del 19 novembre 2008, nella quale gioca dal primo minuto.

 

  L’attuale stagione è stata la più importante della sua carriera. Ha trascinato il Napoli in finale di Coppa Italia, è stato mattatore in Champions League dove ha impressionato gli osservatori dei principali club al mondo. Il Presidente, Aurelio De Laurentiis, ha dichiarato che il Pocho è libero di decidere il suo futuro e scegliere se rimanere a Napoli. Il Psg di Ancelotti lo ha visionato e analizzato, Yanina troverebbe a Parigi un lavoro da indossatrice e Lavezzi troverebbe un pò di tranquillità che a Napoli manca.Quale sarà la prossima maglia di Ezequiel Lavezzi?

 

 

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

3 Comments

  1. I’d state. This is the very first time I frequented your website page and so far? I amazed with the research you made to create this particular post incredible. Magnificent job!|

  2. Buster Scherb scrive:

    There are many types of SEO software these days.

  3. Leonel Eble scrive:

    Can I just say what a relief to search out someone who truly is aware of what theyre speaking about on the internet. You undoubtedly know learn how to deliver a difficulty to gentle and make it important. More people have to read this and perceive this side of the story. I cant consider youre not more popular since you positively have the gift.

Leave a Comment