Bozza della maglia del Napoli per il 2013. Stemma Coppa Italia una delle novità

Una cosa è certa per l’anno prossimo, la coccarda della Coppa Italia sarà presente su tutte e tre le maglie che la Macron produrrà per la stagione 2012/2013. Tante sono le domande degli utenti riguardo al prossimo modello della maglia ufficiale della SSC Napoli ma come ogni anno il modello della maglia sarà svelato attraverso un evento che ogni anno la Società organizza nei primi di Agosto. Le immagini che abbiamo elaborato sono solo un’ idea (soggettiva) della maglia che il Napoli potrebbe utilizzare nel prossimo campionato e costituisce uno spunto dal quale partire per sviluppare il nuovo modello di maglia.

Guarda la Bozza della Nuova Maglia

Abbiamo ipotizzato 2 bozze per la maglia del Napoli 2013, la prima riprende il modello dello scorso anno ma  presenta un richiamo  ai colori della bandiera italiana in modo da esaltare il primo trofeo dell’era De Laurentiis, quindi presenta i loghi Macron sulle spalle  in verde e rosso ed il logo della Coppa Italia sul lato destro con la presenza dello sponsor Macron posizionato sopra lo Sponsor Lete e Msc. Gli Sponsor saranno sicuramente presenti sulla maglia considerando che gli accordi di sponsorizzazione delle due aziende saranno validi anche l’anno prossimo.

 

La seconda si ispira alla maglia  del 1986/87, anno in cui il Napoli conquistò la terza Coppa Italia, e sulla base della maglia che fu di Diego Armando Maradona il tessuto presenta  una sottile rigatura all’interno della trama ed un righino bianco nel colletto e sulle maniche.

 

Invitiamo tutti gli utenti ad elaborare una bozza della maglia del calcio Napoli per la stagione 2012/2013 ed inviarla all’indirizzo email napolistore@gmail.com per la pubblicazione di un articolo in cui esamineremo le proposte più interessanti.

 

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Leggi Anche:

20 Comments

  1. John Lemon scrive:

    lo stemma della coppa al centrooooo!!!

  2. CLAUDIO scrive:

    BELLISSIMI I RIGHINI VERTICALI,MA PER ESSERE AL TOP CI VOGLIONO DUE BENDE VERTICALI POCO MARCATE UTILIZZANNDO DUE TONI DI AZZURRO COME LA MAGLIA DELLO ZENIT DI SPALLETTI.LA MAGLIA UGUALE A QUELLA DEL BOLOGNA,BARCELLONA,GENOA MA CON DOPPIO TONO AZZURRO E CON INSERTI DORATI O ARGENTO E NATURALMENTE I NUMERI E I NOMI COME GLI INSERTI.NON HO I MEZZI PE DISEGNARLA AL COMPUTER SE A VOI PIACE LA MIA PROPOSTA DISEGNATELA E PUBBLICATELA COME LE DUE BOZZE DI CUI SOPRA.ASPETTO CON ANSIA CHE QUALCUNO LA DISEGNI E MAGARI VERRA’ PROMOSSA PER IL PROSSIMO CAMPIONATO.CIAO A TITTI.CLAUDIO DI MASO DI AFRAGOLA

  3. Gaetano scrive:

    Io propongo una maglia molto elastica e che abbia due tonalità di azzurro, uno chiaro come quello del primo anno in serie A di Reja e l’altro un po più scuro di quest’anno. Inoltre mi piacerebbe una maglia con una fantasia più innovativa (mi fido delle qualità stilistiche della Macron). Lo stemma della coppa italia sul lato destro della maglia con lo sponsor Macron al di sotto. Il nostro amato della del NAPOLI sempre sulla parte in cui batte il cuore e accerchiato da inserti di colore ROSSO, BIANCO e VERDE. I nomi e i numeri dei calciatori anch’essi accerchiati da inserti ROSSI, BIANCHI e VERDI. Passiamo alla parte inferiore, opterei per un pantaloncino di un solo colore e che termini con una fascia con i colori della bandiera Italiana. Spero che il mio commento sarà letto e preso in considerazione da coloro che creeranno la Nostra maglia, amata dal 1926. Sarebbe un sogno vedere indossare una maglia proposta da me dai calciatori del Napoli. Un saluto, Gaetano da Caivano.

  4. CLAUDIO scrive:

    napolistore ascoltaci…..pubblica anche questa bozza per la nuova maglia del napoli 2012-2013,uguale a quella del barcellona,genoa,bologna ma adottando due toni azzurri,le bande verticali large poco marcate,inserti,nomi e numeri dorati o argento.piu’ blu da utilzzare.claudio

  5. Pasquale scrive:

    Per la prima maglia: colore ovviamente azzurro, simbolo coppa italia in alto a sinistra, scritta macrom in alto a destra, logo napoli centrale, sponsor Lete ed Msc centrale .
    Poi maglia elastica senza colletto, ma con il girocollo bianco, loghi macrom sulle spalle di colore bianco, il bordino delle maniche di colore bianco.
    Per differenziarci un pò dalle solite maglie, la scritta SSC NAPOLI dietro sotto il numero di colore bianco, stile Sud America.

  6. CLAUDIO scrive:

    NAPOLISTORE………MACRON DEVE DISEGNARE LA MAGLIA DEL NAPOLI CON PIU’ INNOVAZIONI,AZZURRO A UNICO TONO E’ TROPPO SEMPLICE,CI VOGLIONO DUE TONI AZZURRI,CON DISIGNE MAGLIA GENOA,BOLOGNA,BARCELLONA CON LE BANDE VERTICALI LARGHE E POCO MARCATE.INSERTI IN ORO O ARGENTO CON NUMERI E NOMI ALTRETTANTO COME GLI INSERTI.IL PANTALONCINO DI RISERVA COLORE AZZURRO SCURO.QUALCHE VISITATORE LA DISEGNI E LA MANDI ALLA POSTA ELETTRONICA DI NAPOLISTORE.CLAUDIO

  7. marco scrive:

    I righini non sono male ma a me il colletto come lo scorso anno proprio non piace ne tanto meno gli stemmi macron sulle spalle e così evidenti sembra sempre una maglietta non da seria A. Vorrei che la macron producesse una maglia con vestibilità più aderente stile le maglie Kombat della kappa e magari affascina l’idea dei due toni d azzurro come sostiene claudio però senza inserti e nomi ne dorati ne argentati,secondo me sono al quanto pacchiani meglio nomi e numeri bianchi e con i caratteri dello scorso anno.Poi per le altre maglie io riproporrei la maglia navy che è un colore bellissimo altro che il grigio propinato da macron nei vari anni, poi la gialla può restare però gli inserti si devono ripensare è troppo un accozzaglia così, tra sponsor rosso e blu scuro loghi neri,insomma una caduta di stile.Meglio tutta gialla come quando avamo record cucine come sponsor oppure la classica bianca con gli inserti magari anzichè azzurro napoli blu navy.

  8. Diego scrive:

    Un sola cosa – canellare quel rosso della Lete che distorce tutta la maglia ed anche i colori ufficiali del Napoli.

  9. Cosmo scrive:

    D’ accordissimo con l’ utente sotto il rosso lete non si sopporta! Basterebbe la scritta in bianco? Vi prego fate qualcosa !!

  10. Luigi scrive:

    Effettivamente quel rosso della Lete è un pugno nell’occhio.

  11. MA CHE SONO STI RIGHINI CHE SKIFO.

  12. ugo scrive:

    Propongo anch’io una petizione per eliminare il “rossolete”, basta solo il logo in bianco dello sponsor commerciale e la maglia azzurra sarà bellissima!

  13. luigi scrive:

    orrendo quel rosso lete .ma non solo la macron dovrebbe fare come la nike accosta i colori sia dello sponsor ma anche del loro logo da far diventate tutto in tonalità senza distorcere il tutto

  14. alfredo scrive:

    per me dev’essere come qll della nazionale italiana. .azzurra ovviament con colletto bianco e strisce tricolori. .lete ed msc senza colorì rosso o blu di sfondo. .ma soolo le lettere!

  15. CLAUDIO scrive:

    LA MAGLIA DEL NAPOLI DEVE AVERE DUE TONI AZZURRI COME IL LOGO DEL CLUB INOLTRE DEVE ESSERE PIU’ DISEGNATA.MI PIACEREBBE COME LE MAGLIE DEL BARCELLONA,STRISCE VERTICALI OGNI ANNO DIVERSE.LARGHE,STRETTE.CLAUDIO

  16. Francesco scrive:

    D’accordo sulla prima; vorrei il ritorno alla bianca per la seconda e un qualcosa di più innovativo perla terza.

  17. marco scrive:

    quanto sarebbe bella senza la patacca rossa e quella blu scura degli sponsor…tanto non le tolgono…peccato

  18. Home Remedies scrive:

    your|to your} {blog|weblog}. {Is this|Is that this} a paid {subject|topic|subject matter|theme} or did you {customize|modify} it {yourself|your self}?

  19. Good post. I learn something new and challenging on sites I stumbleupon every day. It will always be interesting to read content from other authors and practice something from their web sites. |

  20. DevinQNannie scrive:

    It’s appropriate time and energy to make a couple of
    plans for the long term and it’s time for you to be at liberty.
    I’ve learn this post and when I may just I need
    to recommend you some attention-grabbing issues or advice.
    Perhaps you can write subsequent articles regarding this
    short article. I want to learn more things about it!

Leave a Comment